STIHL TIMBERSPORTS World Championship

Praga, 1-2 novembre 2019

È difficile tornare alla normalità dopo l’emozionante weekend trascorso in Repubblica Ceca.

Una grande edizione quella del World Championship 2019 che vede trionfare per il secondo anno consecutivo i titani Australiani.

Il 1 novembre la città di Praga ha aperto le sue porte per la prima volta agli atleti STIHL TIMBERSPORTS. In questa stessa sera si è disputata la gara a squadre. I nostri connazionali - Andrea Rossi, Mattia Berbenni, Marco Locatelli, Riccardo Ambrosini e Alessandro Ciaponi, hanno regalato una performace degna dell’evento ma hanno dovuto lasciare i giochi dopo la sfida contro un’incredibile Nuova Zelanda (che si è classificata seconda).

Nessuno è riuscito a fermare l’Australia che ancora una volta conquista il gradino più alto del podio.

 

La star dello show è stata senza dubbio Brayden Mayer, che nella serata del 2 novembre sbaraglia gli avversarsi non senza colpi di scena. A tradirlo infatti la prova della Hot Saw, ma il suo sangue freddo e la sua voglia di vittoria gli hanno permesso di portare a termine la prova evitando quella squalifica che gli sarebbe costato caro.

Con lui sul podio l’americano Cassidy Scheer e il neozelandese Shane Jordan.

 

Oltre 2.700 fans provenienti da ben 20 Paesi hanno scaldato le fresche serate praghesi, ora, meritato relax per gli atleti e a noi non resta che attendere il prossimo anno

Cookies su questo sito

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza e per personalizzare i contenuti pubblicitari che ti inviamo, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Ok